Archivio della categoria: Scienza

da ''The New York Review of Books''

Rivelazioni dallo spazio

di Priyamvada Natarajan - SCIENZA: Le immagini prese dallo spazio della Terra e del nostro sistema solare, e persino film di fantascienza come Interstellar di Christopher Nolan, possono davvero portare a nuove scoperte in campo scientifico?
da ''The New York Review of Books''

Marijuana: pregi e difetti

di Jerome Groopman - ANTROPOLOGIA E SOCIOLOGIA - SCIENZA: La vittoria dei referendum in Colorado e nello stato di Washington che consentono l'utilizzo della marijuana per scopo ricreativo potrebbe aprire la strada alla legalizzazione della cannabis anche in altri stati americani. Ma quali sono realmente i [...]
da ''The New York Review of Books''

Amore e matematica

di Jim Holt -

SCIENZA: La matematica può essere una forma d'arte meravigliosa, ma alla maggior parte delle persone risulta incomprensibile. Edward Frenkel, un matematico russo laureatosi a soli ventun anni ad Harvard, è da sempre innamorato della matematica, e con il suo

[...]
da ''The New York Review of Books''

Cosa possono dirti i tuoi neuroni?

di Colin McGinn - SCIENZA: Il filosofo Colin McGinn recensisce il libro di Jean-Pierre Changeux, The Good, the True, and the Beautiful: A Neuronal Approach in cui l'autore analizza le più recenti ricerche  morfologiche, fisiologiche, chimiche e genetiche sul cervello, e le inserisce all'interno della [...]
da ''The New York Review of Books''

La ricerca sul tempo ritrovato

di James Gleick - SCIENZA: È ormai assodato che lo spazio e il tempo siano un tutt’uno e che il tempo non esiste: è solo una sensazione della nostra coscienza. Ma il fisico Lee Smolin, autore del saggio qui recensito, nega questa teoria e andando contro a generazioni intere di teorie scientifiche (da [...]

Homo sapiens, il predatore distruttivo

di Massimo Pedretti - SCIENZA: L’uomo nel corso dei secoli è stato in grado di garantire la sua sopravvivenza grazie anche alle innovazioni scientifiche in campo medico e tecnologico, e gli scienziati assicurano che fra mezzo secolo saremo in grado di deviare asteroidi diretti sul nostro pianeta e in grado [...]
da ''The New York Review of Books''

Homunculismo

di Colin McGinn - SCIENZA: Il filosofo Colin McGinn recensisce l’ultimo libro di Ray Kurzweill, inventore, “esperto di futuro” e dirigente di Google. In questo libro Kurzweill annuncia di essere in grado di rivelare “il segreto del pensiero umano” e di creare, come un moderno alchimista, una mente [...]
da ''The New York Review of Books''

Possono brevettare i nostri geni?

di Daniel J. Kleves - SCIENZA: La Corte Suprema americana è chiamata a stabilire se delle aziende private possono o meno brevettare due geni che aumentano significativamente il rischio di tumore al seno e alle ovaie. La scelta della Corte potrebbe avere conseguenze enormi per la biomedicina. [...]

Il bosone di Higgs, la scoperta italiana che cambia l’universo

di Massimo Pedretti - È chiamata pomposamente “particella di Dio” perché grazie ad essa ogni cosa nell’universo ha una massa e la materia esiste così come la conosciamo. I fisici, meno enfatici rispetto a chi diffonde il sapere scientifico, preferiscono chiamarlo bosone di Higgs, [...]

La scoperta del bosone di Higgs: un sogno divenuto realtà

di Guido Tonelli - Sono passati più di vent’anni da quando, nei primi anni ’90, ci riunivamo al CERN, in piccoli gruppi, per discutere di LHC, il nuovo potente acceleratore che si stava allora progettando. Ricordo come fosse ieri le discussioni accese [...]
da ''The New York Review of Books''

Il gene degli ebrei. Esiste?

di Richard C. Lewontin - ANTROPOLOGIA: Il biologo Richard Leowntin recensisce due saggi che cercano di dare risposta ad un annoso (e spinoso) quesito: esiste davvero un gene che rende gli ebrei diversi biologicamente dalle altre etnie?
da ''The New York Review of Books''

Una prossima rivoluzione in campo medico?

di Arnold Relman - SCIENZA: La rivoluzione digitale negli ultimi anni ha radicalmente trasformato la nostra vita quotidiana, ma le nuove tecnologie cambieranno anche il mondo della medicina? Recensendo il saggio Eric Topol, il medico Arnold Relman cerca di dare una risposta a questa domanda.

Terra malata ed esplorazione dello spazio

di Massimo Pedretti - Da quando il robot Curiosity ha toccato il suolo di Marte e ha preso a scorrazzare nel cratere Gale scattando fotografie straordinarie e raccogliendo campioni dal suolo, la domanda che più assilla gli scienziati e sulla quale già si è acceso un vivace dibattito [...]
da ''The New York Review of Books''

Può emergere qualcosa dal nulla?

di Colin McGinn - SCIENZA-FILOSOFIA: Il filosofo Colin McGiin ci offre una pungente e spassosa critica di un saggio che cerca di fissare (forse con un eccesso di superbia) i criteri base che ci consentano di capire, grazie all’utilizzo della chimica e della fisica, la natura e il funzionamento esatto [...]
da ''The New York Review of Books''

Scienza all’arrembaggio

di Freeman Dyson - Il fisico Freeman Dyson, recensisce il libro Physics on the Fringe di Margaret Wertheim, una serie di ritratti di scienziati non convenzionali: non hanno una laurea, non sono riconosciuti dal mondo accademico e conducono strani[...]

Sorpresa Homo Sapiens, l’evoluzione non ci aveva previsto

di Massimo Pedretti - Nel nostro mondo ideale, popolato di certezze, ci aspettiamo sempre, anche solo a livello inconscio, il ripetersi degli eventi in uno sviluppo progressivo di miglioramento in tutti i campi del sapere e della vita. Economisti privi di lungimiranza hanno [...]
da ''The New York Review of Books''

E se diventassimo immortali?

di John Gray - SCIENZA E FILOSOFIA. Non è più la longevità quello su cui Ray Kurzweil scrive, bensì l’immortalità. La tecnologia, secondo i suoi studi, può portare a renderci immortali, al di là della durata biologia del nostro corpo. [... [...]
da ''The New York Review of Books''

Le illusioni della psichiatria

di Marcia Angell - Nel mio articolo del numero scorso, mi sono concentrata in particolare sui libri recenti dello psicologo Irving Kirsch e del giornalista Robert Whitaker, e su quanto essi raccontino circa la malattia mentale e i farmaci usati per il suo [...]

Chi controlla il testimone

di Roberta Corvi - Silvia, a cinque anni, era una tenace sostenitrice della teoria geocentrica e l’argomentava invocando l’evidenza: lei non si era mossa dalla sua camera, eppure il sole, che al mattino non entrava dalla finestra, al pomeriggio irrompeva [...]
da ''The New York Review of Books''

Gli psicofarmaci, un mito lungo mezzo secolo

di Marcia Angell - Gli americani sarebbero travolti da un’epidemia di malattie mentali, o così parrebbe a giudicare dall’aumento del numero di cittadini che si sottopongono a un trattamento. Dal 1987 al 2007 il computo delle persone rese invalide [...]