Archivio della categoria: Scienza

da ''The New York Review of Books''

Richard Feynman, un fisico anticonformista

di Freeman Dyson - Negli ultimi cento anni, da quando la radio e la televisione hanno creato l’industria dell’intrattenimento di massa su scala mondiale, sono emerse due superstar della scienza: Albert Einstein e Stephen Hawking1. Luci più fioche come Carl Sagan [...]

Auto-organizzazione molecolare e tecnologie del futuro

di Sara Fortuna - Lettori mp3 grandi come una moneta, telefonini con microtelecamere da fare invidia a James Bond, ma la corsa alla miniaturizzazione non si è ancora fermata.Il tutto ruota attorno allo sviluppo dei circuiti integrati, o microchip, ovvero tracciati elettronici [...]

La nuova geografia della salute 2.0

di Barbara Gallavotti - Di cosa ci ammaleremo, come ci cureremo, come vivremo la malattia e che probabilità avremo di guarire? Guardando indietro nella storia dell’umanità, si ha l’impressione che per lungo tempo la risposta a queste domande sia stata racchiusa [...]

La comunicazione ipnotica

di Ildo Tumscitz - Sembra che nell’epoca del disincanto lo sviluppo impressionante dei mezzi di comunicazione di massa abbia posto all’ordine del giorno la mente degli individui, quale luogo privilegiato di riferimento e di manipolazione. La mente studiata dalle neuroscienze [...]

Quanti di salute. Fisica quantistica e medicina

di Roberto Petronzio - La fisica del secolo scorso ha compiuto una straordinaria rivoluzione della nostra visione del mondo, andando a osservare le cose, per così dire, molto da vicino. Ha descritto [...]
da ''The New York Review of Books''

L’equazione dell’altruismo

di H. Allen Orr - Prima di Darwin, l’unico problema con l’altruismo era che nel mondo non ce n’era abbastanza. Dopo Darwin, l’altruismo è emerso come autentico problema scientifico. Se gli animali, inclusa la specie umana, si sono evoluti per selezione naturale – un processo [...]
da ''The New York Review of Books''

Come conosciamo il mondo?

di Sue Halpern - Tempo fa avevamo un’automobile che mio marito sosteneva fosse verde, sebbene il libretto recasse scritto che il suo colore era onice. Poi, un giorno, quando oramai la nostra macchina aveva già macinato 80.000 chilometri, la luce la colpì secondo un’angolazione particolare. Fu così [...]

La geografia della mente. Il progetto “connettoma umano”

di Silvio Ferraresi - Sapremo leggere dentro il nostro cervello, cogliere i suoi pensieri, capire se funziona senza scompensi? Queste domande sembrano oggi avere una risposta affermativa. Perché è un’epoca, la nostra, in cui le neuroscienze possono finalmente contare ...

Il secolo del gene. Da Mendel alla postgenomica

di Silvio Ferraresi - La mattina del 26 giugno del 2000, nella East Room della Casa Bianca, Francis Collins, direttore del Progetto Genoma Umano, e Craig Venter, presidente dell’azienda privata Celera, presentarono al presidente Clinton il primo abbozzo del genoma umano
da ''The New York Review of Books''

Darwin. Una selezione non così naturale

di Richard Lewontin - Nella ricerca scientifica nulla genera più equivoci dell’impiego di metafore da parte degli studiosi. E non è soltanto il pubblico comune a risultare confuso, ma sono gli stessi scienziati a essere fuorviati nello studio della natura.