Archivio della categoria: Le Interviste Impossibili

Le Interviste Impossibili: Arthur Conan Doyle

di Roberto Quagliano - le scienze si affidano a procedure e protocolli e questi, come i luoghi comuni nel costume, nascondono insidie feroci. Ha ragione in questo. Ma come ci si può muovere nella realtà se non affidandosi a tecniche conoscitive come protocolli e luoghi comuni?

Le Interviste Impossibili: Lev Tolstoj

di Roberto Quagliano - le donne sono sempre state presenti nella mia vita… in maniera sia positiva che negativa… sentivo forte il desiderio nei loro confronti… una cosa con cui ho lottato per tutta la vita… a Kazan mi divertiva frequentare l’Istituto Rodionovskij delle Nobili Fanciulle dove studiava [...]

Le Interviste Impossibili: Emily Brontë

di Roberto Quagliano - sì, sono nata a Thornton nello Yorkshire, quinta di sei figli: Maria nel 1814, Elizabeth nell’anno seguente, Charlotte nel 16… tre femmine a distanza di un anno una dall’altra… come doveva essere consumato il corpo di mia madre?

Le Interviste Imposssibili: Ernest Hemingway

di Roberto Quagliano - Il Maschio numero Uno d’America lo definirono. Le recenti biografie sostengono di guardare, attraverso le ipocrisie del maschio numero uno d’America, la tragedia della virilità che andò in scena nella sua vita e nelle sue opere migliori.