I piu letti

Chi ha paura di Papa Francesco? ATTUALITÀ: Perché i ricchi americani hanno paura della nuova Enciclica e della nuova politica pastorale di Papa Francesco?
Il Papa è un cristiano! ATTUALITÀ: Alcuni fra i cattolici più conservatori sostengono che il Papa non sia un vero cristiano e lo definiscono un radicale  perché condanna l’accaparramento [...]
Test Invalsi e sistema scolastico: verso un miglioramento? È successo di tutto nelle scuole italiane durante e dopo la settimana calda delle prove Invalsi (l’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione [...]
La difesa di Bobby Fischer Non riuscirei a scrivere con distacco di Bobby Fischer nemmeno sforzandomi. Sono nato nel 1963, l’anno in cui Fischer trionfò al Campionato USA con punteggio pieno: [...]

Proposta video del giorno

da ''The New York Review of Books''

Chi ha paura di Papa Francesco?

di Garry Wills - ATTUALITÀ: Perché i ricchi americani hanno paura della nuova Enciclica e della nuova politica pastorale di Papa Francesco?
da ''The New York Review of Books''

L’arte profana di Tennessee Williams

di Geoffrey O'Brien - PERSONAGGI: Geoffrey O'Brien recensisce la biografia, scritta da John Lahr, di uno dei più grandi drammaturghi del XX° secolo, Tennessee Williams.
da ''The New York Review of Books''

Boyhood: rendere reale quello che non possiamo vedere

di Dan Chiasson - CINEMA: Dan Chiasson recensisce il film Boyhood, di Richard Linklater. Realizzato nel corso di dodici anni  a partire dal 2002, il film racconta la crescita di un ragazzo, Mason (interpretato dall'attore Ellar Coltrane) dall'età di sei anni fino ai diciotto.
da ''The New York Review of Books''

Com’è cambiata la cucina e cosa rappresenta questo cambiamento

di Patricia Storace - ANTROPOLOGIA E SOCIOLOGIA: La poetessa Patricia Storace recensisce il saggio di Sandra M. Gilbert The Culinary Imagination, saggio che ricostruisce la storia sociale, estetica, artistica e politica del cibo dagli antichi romani fino ai nostri giorni.
da ''The New York Review of Books''

In Paradiso e ritorno

di Robert Gottlieb - ANTROPOLOGIA E SOCIOLOGIA: Secondo un sondaggio il 5 per cento degli americani afferma di avere avuto delle esperienze di premorte. Ma che cosa affermano di aver visto nel corso di questo “viaggio”?
da ''The New York Review of Books''

Perché il Papa ha scelto Francesco

di Garry Wills - ATTUALITÀ: Garry Wills espone i motivi per cui il Papa ha scelto Francesco.
da ''The New York Review of Books''

Il Papa è un cristiano!

di Garry Wills - ATTUALITÀ: Alcuni fra i cattolici più conservatori sostengono che il Papa non sia un vero cristiano e lo definiscono un radicale  perché condanna l’accaparramento di una grande ricchezza da parte di pochi a scapito dei molti poveri. Il problema, dice Gary Wills, è che non sono abituati [...]

Radio 3 su carta: Uomini e profeti. Razzismo negli Stati Uniti.

di Benedetta Caldarulo - Uomini e Profeti è la trasmissione di cultura religiosa di Radio3. Il suo obiettivo è quello di far conoscere le esperienze, le vicende, i linguaggi, le figure, i grandi testi delle tradizioni religiose di tutti i tempi, al di fuori di ogni dimensione confessionale, ma nello stesso [...]

451 parole: limite

di Andrea Segrè - Possiamo pensare o meglio ripensare il concetto di limite come una nuova idea, definizione, percorso, paradigma dello sviluppo? Lo sviluppo del limite, contrario del limite dello sviluppo o meglio de I limiti dello sviluppo, il famoso rapporto pubblicato nel 1972 da Dennis Meadows e altri [...]

Fiction – L’ascensore

di Francesca Pratesi - 28 luglio, S. Nazario martire. Mario alzò lo sguardo per posarlo sulla parete bianca della stanza, lo riabbassò poi lentamente e altrettanto lentamente sfogliò le pagine vuote dell’agenda. Smise di leggere i giorni limitandosi a pronunciare ad alta voce S. Marta, S. Leopoldo, S. Ignazio [...]
da ''The New York Review of Books''

Il sionista progressista

di Jonathan Freedland - POLITICA E SOCIETÀ: Il giornalista Jonathan Freedland analizza la questione israelo-palestinese dal punto di vista di una figura molto particolare che all'interno di questo dibattito si ritrova in una posizione estremamente difficile: il sionista progressista.
da ''The New York Review of Books''

La redenzione di Walter Benjamin

di Adam Kirsch - PERSONAGGI: Adam Kirsch recensisce un saggio biografico dedicato alla vita e al pensiero di una delle figure più importanti del ventesimo secolo: Walter Benjamin.
da ''The New York Review of Books''

Stanno vincendo i regimi autoritari?

di Michael Ignatieff - POLITICA E SOCIETÀ: Per la prima volta dalla fine della guerra fredda l'avanzata del costituzionalismo democratico sembra essersi arrestata. Le democrazie occidentali sembrano essere sempre più stanche e demoralizzate, mentre i regimi autoritari sembrano diventare sempre più forti. [...]
da ''The New York Review of Books''

Una sfida per i medici americani

di Arnold Relman - POLITICA E SOCIETÀ: Gli Stati Uniti spendono in cure mediche per cittadino molto più di qualsiasi altro paese. Eppure, secondo criteri universalmente accettati per giudicare la qualità del sistema sanitario nazionale, essi si collocano solo a metà classifica tra i paesi avanzati appartenenti [...]
da ''The New York Review of Books''

L’intenso dopovita dei santi

di Eamon Duffy - RELIGIONE: Eamon Duffy, docente di storia del cristianesimo a Cambridge, analizza la nascita e l'evoluzione del culto dei santi.
da ''The New York Review of Books''

Confusione Hi-Tech nell’educazione superiore

di David Bromwich - ISTRUZIONE: David Bromwich recensisce Ivory Tower, il documentario di Andrew Rossi che analizza la crisi in cui si trova l'istruzione superiore americana.

Radio 3 su carta: Uomini e Profeti: Testimoniare Geova.

di Irene Santori - Nata nel 1982 con l’obiettivo di interrogare i grandi temi, i testi, le figure delle diverse tradizioni spirituali, nel 2013 Uomini e Profeti ha superato i suoi trent'anni di vita. Fra le sue maggiori realizzazioni va ricordato, almeno, il lungo itinerario di lettura integrale e commento [...]

451 parole: educazione

di Andrea Segrè - Partiamo, come sempre, dall'etimologia: educare, dal latino ex-ducere, ovvero “tirare fuori”, possibilmente il meglio, dalle persone. «Aiutare, con opportuna disciplina, a mettere in atto, a svolgere le buone inclinazioni dell'animo e le potenze della mente, e a combattere le inclinazioni [...]

Fiction – Il mistero della cassapanca

di Maurizio Vecchi - Ogni delitto è generato da un movente e questo potrebbe essere la gelosia, il denaro oppure la vendetta come unica soluzione. Esistono, però, casi di omicidi messi in atto da soggetti parzialmente o totalmente infermi di mente. La difficoltà nel condurre un’indagine di omicidio [...]
da ''The New York Review of Books''

Siamo in una seconda Belle Époque

di Paul Krugman - ECONOMIA: Il vincitore del Premio Nobel per l’economia Paul Krugman recensisce Capital in the Twenty-First Century di Thomas Piketty, uno studio fondamentale sul tema della diseguaglianza, grazie al quale «non parleremo più di ricchezza e diseguaglianza nello stesso modo in cui eravamo [...]